Home

Il Centro è diretto dalla Dottoressa Primula Bellini, medico specialista in ostetricia e ginecologia che sin dagli anni della specializzazione  si occupa con passione e dedizione della cura della sterilità. L’ha sempre gratificata l’aiutare coppie infertili, in quanto questa patologia  è molto complessa.  Accade, infatti, sempre più spesso che il desiderio di un figlio si dimostri tutt'altro che facile da realizzare e il mancato arrivo di una gravidanza è vissuto in maniera sempre più dolorosa e frustrante. L'idea di essere considerate "sterili" o "incapaci di procreare" spesso impedisce a molte coppie di ricorrere agli aiuti offerti dalla medicina. Le difficoltà riproduttive, invece, non devono essere più considerate una “maledizione” dal momento che riguardano circa il 20% delle coppie. Con una serie di esami e di terapie, talvolta anche molto semplici, è possibile diagnosticarne le cause e trattarle. In alcuni casi basta anche il solo monitoraggio del ciclo mestruale o un'inseminazione intrauterina (IUI) mentre in altri casi bisogna effettuare la fecondazione extracorporea (FIVET/ICSI).

 

 

Purtroppo le coppie sono spesso disinformate e non sapendo di poter affrontare il loro problema “vicino casa” partono talora per estenuanti “viaggi della speranza”, quando potrebbero avere cure adeguate con notevole risparmio di energie, stress  e denaro.

Il Centro di Procreazione Assistita del Centro Gamma infatti offre  tecnologie moderne,  elevati standard di qualità e una  lunga esperienza  in un settore così delicato. Inoltre il successo dei nostri  trattamenti è favorito anche dall’ assistenza personale e partecipe offerta alla coppia e all'atmosfera intima e rilassata in cui i trattamenti si svolgono.  È fondamentale per lo staff riuscire a seguire al meglio in tutto il suo cammino ogni coppia desiderosa di concepire un figlio. Un altro obiettivo che ci prefissiamo è il tempo; infatti la coppia sterile giunge in media ad un primo ciclo di PMA con 10 anni di ritardo. Già al primo colloquio viene dato un orientamento terapeutico dopo aver accuratamente  approfondito  la situazione medica (sulla base degli esami già condotti) e la situazione psichica di entrambi i partner.  A seconda del quadro globale di partenza possono rivelarsi necessari ulteriori approfondimenti, in larga parte eseguibili presso il Centro (prelievo ematico, ecografia, spermiogramma, ecc.).

Quando le indagini preliminari sono completate si stabilisce il programma terapeutico personalizzato che viene iniziato senza liste di attesa e in maniera individuale per ogni coppia.