Sterilità Di Coppia

Cosa si intende per sterilità di coppia?

L'incapacità di concepire dopo 12 mesi di rapporti intenzionalmente fecondi.

Quante coppie dopo un anno di tentativi non raggiunge l'obbiettivo della gravidanza?

Secondo i dati ISTAT, e quindi in Italia, il 36.6% delle coppie in età feconda.

Se una coppia non è riuscita a concepire nel primo anno di tentativi ha ancora la possibilità di avere una gravidanza spontanea?

Certo! Il 15% delle coppie riuscirà ad ottenere la gravidanza spontaneamente nel secondo anno di tentativi. Infatti le statistiche riportano una incidenza di sterilità dopo 2 anni di ricerca della gravidanza del 20.6%.

...e dopo i 2 anni di tentativi?

La probabilità di una gravidanza spontanea dopo 2 anni di tentativi non è zero, ma si riduce moltissimo

Ogni anno quante coppie si confrontano con questa realtà?

Le proiezioni ISTAT indicano con buona attendibilità che ogni anno, considerando un tasso di matrimoni pari allo 0,5% della popolazione nazionale, ci si aspettano da 50.000 a 70.000 coppie sterili, di cui il 42% (21.000-29.000) richiede una consulenza specialistica e al 30% delle quali viene diagnosticata una causa di sterilità .

Quando Rivolgersi ad un Centro di PMA

Una coppia che cerca il concepimento dovrebbe sottoporsi ad una valutazione del potenziale di fertilità dopo 12 mesi di rapporti regolari e non protetti o eventualmente anche prima dell'anno in presenza di fattori di rischio per infertilità.

Nelle coppie che chiedono una valutazione del loro stato di fertilità prima dei 12 mesi di ricerca della gravidanza ed in assenza di fattori di rischio di infertilità, dopo una valutazione clinica risultata nella norma, è consigliabile non effettuare alcuna indagine diagnostica e attendere un anno eseguendo nel frattempo gli esami pre-concezionali.
In alcuni casi è giustificata l'esecuzione di una ecografia pelvica nella donna e di uno spermiogramma nell'uomo.

Percorso di una coppia infertile nel nostro centro

1. Primo colloquio

2. Indagini

3. Secondo colloquio

4. Cura dell'infertilità

Il  primo colloquio che viene effettuato dalla coppia con il responsabile clinico del Centro Gamma - PMA, la dottoressa Primula Bellini.
E' un momento fondamentale perché segna l'inizio del percorso diagnostico - terapeutico della coppia infertile ed è  conoscitivo sia per il medico che per la coppia. Dura circa 60 minuti durante i quali alla coppia viene presentato il Centro e viene illustrato l'iter diagnostico-terapeutico di entrambi i partner.
Il medico effettua una accurata anamnesi della coppia e una attenta valutazione di eventuali indagini o cicli di terapia effettuati in precedenza.
Infine vengono descritte  tutte le indagini che il medico ritiene necessario richiedere alla coppia e tutte le metodiche di procreazione medicalmente assistita.